OnePlus Watch non ha convinto a pieno la critica e il grande pubblico. Sotto la scocca di uno smartwatch completo, incorpora pochissime caratteristiche, rendendolo molto più simile ad un braccialetto connesso con il prezzo di un orologio. Il fatto che OnePlus ufficializzi oggi l’uscita di un OnePlus Nord Watch è una buona notizia: la gamma Nord sottintende un posizionamento di prezzo più accessibile, che preferirebbe attenersi alla direzione intrapresa dal brand per i suoi smartwatch.

Sul suo sito ufficiale, possiamo quindi leggere “OnePlus Nord Watch, coming soon”, accompagnato da uno slogan “Muoversi”, che confermerebbe la volontà del brand di offrire un braccialetto fitness con un display.

Un design immerso nell’ombra

Perché sì, il design che ci resta da indovinare lascia poco spazio all’interpretazione, nonostante se ne veda solo la metà. In effetti, possiamo distinguere molto chiaramente un’ispirazione dall’Apple Watch, con una cassa quadrata e una corona girevole situata sulla destra.

A proposito, i confini sembrano relativamente ampi rispetto ad Apple Watch Series 7. Immaginiamo anche che la custodia, nonostante il suo colore argento, non debba essere in metallo. Gli orologi entry-level si accontentano generalmente di materiali compositi come la fibra polimerica o altro.

Inoltre, in termini di funzionalità, è difficile immaginare che OnePlus corregga la situazione con il suo primo Smartwatch integrando nuovi utilizzi su un braccialetto più accessibile. Il prezzo, ancora sconosciuto, dovrebbe però aiutarlo a trovare una sua collocazione nel catalogo.

La data di uscita è ancora sconosciuta. Alcuni siti come GSM Arena hanno previsto una data di uscita a settembre o all’inizio di ottobre.

L’articolo OnePlus annuncia la presentazione di un nuovo smartwatch ispirato ad Apple Watch sembra essere il primo su Cellulare Magazine.