I cinque regali di Natale consigliati da Beats

Beats by Dr. Dre (Beats) propone cinque idee regalo per Natale nei tipici colori del rosso e del bianco. Che offrono esperienza d’ascolto di qualità, senza dimenticare praticità, funzionalità e attenzione al design. Ecco insomma cosa potreste mettere (o magari trovare) nel pacchetto sotto l’albero.





Le proposte di Natale di Beats: le Studio Buds

Questi auricolari wireless compatti Beats da regalare a Natale sono dotati di cancellazione attiva del rumore. Ed anche di modalità Trasparenza, per restare in contatto con l’ambiente circostante. Il suono potente e bilanciato è reso possibile dal driver proprietario a doppia membrana da 8,2 mm. E l’acustica a doppia camera permette la separazione stereo e la distorsione armonica minima nella curva di frequenza.

Gli Studio Buds offrono una piattaforma acustica personalizzata e un’autonomia fino a 8 ore di ascolto. Che con due ricariche aggiuntive arrivani fino a 24 ore di ascolto combinato. Hanno, inoltre, un design leggero di soli 5 gr ammiognuno. Nonché rating di grado IPX4 che li rendono resistenti a schizzi d’acqua e al sudore e l’abbinamento con un tocco sia per utenti iOS che Android.

Disponibili nei colori nero, bianco e rosso, costano 149,95 euro.

 Le Powerbeats Pro

Powerbeats Pro sono auricolari wireless ideali per lo sport. Dotati di audio potente e bilanciato, hanno un design ergonomico. Con controlli per il volume e per la riproduzione posizionati su entrambi gli auricolari. I sensori rilevano all’istante quando vengono indossati per far partire la musica appena si inizia l’allenamento. Anche l’assistente vocale è sempre pronto a ogni richiesta.

Sono disponibili nei colori bianco avorio, blu navy, blu ghiaccio, rosa nuvola, rosso magma, nero. Al prezzo di 249,95 euro.

Pill+

Si tratta dell’altoparlante portatile progettato per diffondere negli ambienti un suono ricco e potente. Grazie al bluetooth è possibile collegarlo al device. E con il pulsante multifunzione “b” posizionato in alto insieme ai tasti fisici on/off e volume, gestire i comandi. Ovvero: riprodurre, mettere in pausa, saltare i brani, controllare o rispondere alle chiamate.

Scaricando l’app Beats Pill+ per iOS o l’app Beats per Android è possibile, inoltre, collegare un secondo altoparlante. Pill+ si ricarica in sole 3 ore, garantisce 12 ore di autonomia, e funge anche da stazione di ricarica per il proprio smartphone.

Disponibile nei colori bianco, nero e rosso, costa 199,95 euro.

Solo Pro

Cuffie con microfoni integrati, vantano un design ergonomico e elegante. Piegandole si spengono. Mentre, grazie al chip Apple H1, quando vengono riaperte è possibile rispondere alle chiamate, cambiare brano e regolare il volume con il pulsante sul padiglione destro. A seconda delle esigenze, è possibile scegliere la modalità cancellazione del rumore esterno con calibrazione audio in tempo reale, oppure Trasparenza.

L’autonomia garantita è fino a 22 ore di ascolto e fino a 40 ore con le due modalità spente. E se la batteria è quasi scarica, grazie a Fast Fuel con 10 minuti di ricarica si raggiungono 3 ore di ascolto extra. Infine, per chi possiede un altro paio di cuffie o auricolari Beats o AirPods2 è possibile condividere l’ascolto in wireless di contenuti.

Solo Pro sono disponibili nei colori nero, grigio e bianco avorio a 299,95 euro.

Beats Flex

Sono auricolari in-ear con cavo ultra-flessibile, sono dotati di due magneti posti alle estremità. Oltre a funzioni automatiche Pausa e Play che avviano e interrompono la riproduzione dei contenuti quando vengono inseriti o tolti dalle orecchie.  Con i controlli integrati è invece possibile regolare il volume, skippare o stoppare i brani e rispondere alle chiamate. La piattaforma acustica avanzata offre bassi precisi e minima distorsione. Ioltre con la Condivisione audio è possibile sincronizzare i Beats Flex con un altro paio di cuffie o auricolari Beats. Oppure con gli AirPods attraverso un semplice tap.

Garantiscono fino a 12 ore di ascolto. E se la batteria è scarica bastano 10 minuti di ricarica Fast Fuel per avere 1,5 ore di ascolto extra. Il chip Apple W1 permette un abbinamento semplice e veloce anche con i dispositivi Android. Mentre la tecnologia Bluetooth di Classe 1 offre un raggio d’azione più ampio e meno perdite di connessione. Infine, con un occhio di riguardo all’ambiente, il packaging dei Beats Flex è composto all’87% di materiale vegetale proveniente da fibre riciclate e/o foreste sostenibili.

Sono disponibili nei colori nero Beats, giallo limone, grigio nuvola, azzurro etere. Il prezzo è di 69,95 euro.

 

L’articolo I cinque regali di Natale consigliati da Beats proviene da Tra me & Tech.