blinkoo, il social travel per chi ama i viaggi

Un nuovo social network dedicato ai viaggi che utilizza tecnologie di intelligenza artificiale. Si tratta di blinkoo, un social travel appunto nel quale trovare video brevi, influencer professionisti, racconti di esperienze autentiche e luoghi poco conosciuti. Per dare vita a un servizio verticale che ti accompagna in tutte le fasi di organizzazione di un viaggio.

blinkoo social network travel

blinkoo, il social travel per chi ama viaggiare

L’app mette insieme influencer, content creator professionisti e viaggiatori per raccontare luoghi ed esperienze da vivere. Attraverso video brevi categorizzati, navigabili attraverso un sistema innovativo il social potenzia le funzionalità dei social network tradizionali e delle maggiori piattaforme di recensioni. Per dare agli utenti gli strumenti per ispirarsi, pianificare un viaggio e prenotare le attività desiderate seguendo i consigli di chi ha già vissuto l’esperienza e la condivide in video.

Una sorta di fusione tra la durata breve dei video di TikTok, l’intrattenimento di Instagram e YouTube. E infine, le informazioni migliori che puoi trovare su Tripadvisor o TheFork.

La tecnologia dell’app

Dopo una prima fase in cui il prototipo è passato ai test, ora si sta sviluppando l’MVP di blinkoo. Ovvero la parte iniziale dell’app che verrà rilasciata alla fine di novembre 2021. La realizzazione si basa su diversi assets tecnologici. Ovvero su una base di dati estremamente dettagliata di:

  • esperienze geolocalizzate mostrate nel video
  • attività, paesi o aree geografiche coinvolte
  • un’articolata rete di categorie alle quali vengono associati i video
  • preferenze degli utenti e delle loro abitudini nell’uso della piattaforma

Inoltre un set di intelligenze artificiali capaci di:

  • analizzare i video degli utenti per categorizzare, trovare correlazioni tra loro
  • automatizzare parte dei processi di acquisizione e revisione
  • analizzare le abitudini e le preferenze degli utenti per poter proporre i contenuti per loro di maggiore gradimento

Infine blinkoo sta sviluppando una tecnologia basata sui video, completamente scalabile, che può essere verticalizzata su altri mercati.

L’uso di intelligenza artificiale

blinkoo lavora costantemente al perfezionamento delle proprie intelligenze artificiali, che aiutano a correlare i contenuti caricati dagli utenti. Inoltre permettono di rendere scalabili i processi di acquisizione e revisione, e consentono di creare un’esperienza semplice e soddisfacente per gli utenti. Che offre un feed di video a scorrimento verticale che l’utente può navigare, filtrare e cercare in base a un sistema di tag e categorie. Inoltre:

  • Tutti i video sono legati al mondo dei viaggi e delle esperienze. Nei video, le persone condividono le proprie esperienze, i consigli di viaggio e le informazioni su alberghi, ristoranti o attività da fare. Così come su vie, piazze, chiese e luoghi di culto, musei, parchi o spiagge.
  • Vengono catalogati e categorizzati in modo meticoloso. Un sistema manuale e di intelligenza artificiale analizza ogni video caricato su blinkoo. Per alimentare il sistema di categorizzazione e indicizzazione del prodotto
  • Tutti i video sono ricercabili e navigabili in modo innovativo. La navigazione dei video tramite tag e categorie permette di muoversi tra i contenuti e in base alle proprie preferenze. Creando il feed il proprio feed ispirazionale, e di ricercare i contenuti in base a luoghi e categorie.

Una piattaforma completa per il turismo

Il mercato in cui si colloca blinkoo è quello delle piattaforme che offrono contenuti video di viaggi e esperienze interessanti e che intrattengono. E si posiziona come l’unica piattaforma che combina migliaia di video autentici a un sistema di navigazione e ricerca di contenuti iper-categorizzati, utili e ricercabili. blinkoo collabora attualmente con oltre 60 influencer e content creator con un contratto esclusivo con la piattaforma per la produzione di video. Nonché per la promozione della app tra i propri followers. Gli influencer e i content creator raggiungono un’audience potenziale di diversi milioni di utenti sui maggiori social media e collaborano con blinkoo per presentare il prodotto ai propri followers.

Per rendere i video navigabili e ricercabili in modo efficace, ogni video postato sulla piattaforma viene preventivamente categorizzato manualmente e arricchito di tag e categorie da sistemi di intelligenza artificiale. Grazie a questo sistema, un utente naviga creando il proprio feed in modo dinamico, scegliendo il tipo di video che andranno a comporlo. Una volta trovati i propri video preferiti, gli utenti su blinkoo potranno salvarli in una cartella personale, condividerli con amici e colleghi. Oltre a utilizzarli per organizzare un itinerario di viaggio personalizzato basato sulle esperienze e i racconti di chi lo ha già fatto in precedenza.

blinkoo è un’app disponibile per iOS e anche per dispositivi Android.

L’articolo blinkoo, il social travel per chi ama i viaggi proviene da Tra me & Tech.