Calcio e social: le squadre e i campioni con più follower
Calcio e social: le squadre e i campioni con più follower

Un campionato parallelo ormai da alcuni anni si sta sviluppando accanto a quello giocato dai campioni del calcio, il campionato dei follower. Non si può nascondere l’importanza di avere un bacino di utenti web “fedelissimi” da poter fidelizzare un valore economico da non trascurare. Un patrimonio da tenere stretto, specialmente in un periodo di “transizione” economica come quello che il calcio sta attraversando.

Calcio e follower: chi vince il campionato dei social

Ma andiamo a vedere quali sono le squadre (elencheremo le prime 5) con il maggior numero di follower tra i vari social network di riferimento, cominciando da Facebook. A guidare la classifica è il Real Madrid, con 109,7 milioni di seguaci, seguito dal Barcellona, 101,3. Poi Manchester United, 72,1, Bayern Monaco, 49,7, Chelsea, 47,6, e Juventus, 40,7. Il Real Madrid guida anche la classifica dei club su Twitter, con 33,9 milioni di follower. Seguito ancora dal Barcellona, che raggiunge quota 32,1, dal Manchester United, 21,3, dall’Arsenal, 15,6, e dal Chelsea, 14,1.

Le due regine del calcio spagnolo sono in vetta anche su Instagram. Il Real Madrid guida la classifica delle squadre di club con 85,3 milioni di seguaci, il Barcellona insegue a 84,2. Poi spuntano la Juventus, 37,9, il Manchester United, 34,4 e il Paris Saint-Germain, 28,1. Analizzando tre dei social network più importanti, ad oggi risulta la presenza di una sola squadra italiana nelle prime cinque posizioni a livello internazionale, e presente solo in due dei tre social analizzati. Sarebbe stato curioso analizzare tali numeri qualora i social fossero stati presenti fin dagli anni 80’/ ’90, quando la “filosofia” italiana rivoluzionò il mondo del calcio, e presa come punto di riferimento in tutta Europa.

La situazione in Italia

Per quanto riguarda il nostro campionato, elenchiamo le prime 5 posizioni delle squadre più seguite. Che nei tre social network presi ad esame (Facebook, Twitter, Instagram) vedono sempre le stesse squadre:

  • la Juventus al primo posto
  • le due milanesi che si giocano (a seconda dei social) la seconda e la terza posizione
  • la Roma al quarto posto
  • il Napoli a chiudere nella quinta posizione.

Per quanto riguarda i calciatori più seguiti a livello internazionale, al primo posto non poteva mancare CR7: è lui, Cristiano Ronaldo, con i suoi 274 milioni di follower ad essere il calciatore più seguito. Secondo posto per un altro “mostro” sacro, Lionel Andrés Messi, con 217 milioni di seguaci,. E in terza posizione troviamo Neymar con 152 milioni. Un giorno forse si arriverà anche a dare delle quote per le classifiche di gradimento riferite ai calciatori, esattamente come avviene per il palinsesto delle scommesse online.

I calciatori più seguiti

Per quanto riguarda l’Italia invece, la classifica dei calciatori più seguiti (prendendo come riferimento i dati di Instagram) è così composta:

  • Zlatan Ibrahimovic, 51,2 milioni
  • Paulo Dybala, 44,6
  • Alvaro Morata, 15,0
  • Juan Cuadrado, 10,3
  • Gianluigi Buffon, 10,1.

Negli ultimi tempi i social media hanno modificato il modo di pensare di milioni di persone, modificando anche l’utilizzo di internet. Sono diventati dei veri e propri strumenti di marketing, attraverso i quali le società di calcio e non ultimo i calciatori hanno trovato un nuovo modo di comunicare, entrando in contatto diretto con i propri follower. Grazie ad internet le distanze sono state azzerate: E grazie ai social quella che possiamo definire “industria” del singolo calciatore sta prendendo e prenderà sempre più piede. Esattamente con negli anni ’70 un giovane olandese di belle speranze anticipò a tutto il mondo, Johan Cruyff: il primo che fece diventare se stesso un modello di azienda nel mondo del calcio.

L’articolo Calcio e social: le squadre e i campioni con più follower proviene da Tra me & Tech.