Smart home e smart device: il giusto mix per il risparmio energetico
Smart home e smart device: il giusto mix per il risparmio energetico

Se la tua bolletta è troppo cara e non sai più come controllare i tuoi consumi energetici, può esserti utile scoprire la smart home. Una soluzione efficiente in grado di unire comodità e risparmio energetico grazie alle tecnologie intelligenti. In particolare, con l’acquisto di determinati prodotti che utilizzano la connessione internet, sarai in grado di ottimizzare i tuoi consumi e automatizzare le tue attività quotidiane. Potrai verificare e programmare, ad esempio, la temperatura del tuo ambiente semplicemente dallo smartphone.

Insomma, con i giusti dispositivi, puoi rendere la tua casa intelligente e migliorare così la tua qualità di vita.

Scopri in questo articolo tutti i vantaggi di avere una smart home, a partire dal risparmio energetico.

Cosa sono le smart home?

Per iniziare, con il termine smart home si intende una casa con all’interno impianti, dispositivi e oggetti in grado di connettersi a Internet tramite wi-fi. E capaci di garantire un risparmio energetico immediato.

In breve, con l’utilizzo di queste tecnologie avrai la possibilità di gestire in maniera automatica o da remoto la tua casa. Insomma, puoi comandare gli oggetti intelligenti o smart devices della tua abitazione in qualsiasi momento, anche se ti trovi a chilometri di distanza.

Ecco alcuni esempi su come controllare una smart home:

  • comando vocale, puoi usare la tua voce per gestire le funzioni del tuo impianto, a seconda delle tue esigenze utilizza Amazon Alexa, Google Home o Siri di Apple
  • il comando da smartphone, controlla la tua casa intelligente con app dedicate direttamente dal tuo telefono
  • comando locale, come i dispositivi tradizionali, puoi usare tasti specifici per i dispositivi connessi alla rete

Quali sono i vantaggi di una casa intelligente?

Indipendentemente da quale siano le tue esigenze, passare da una casa tradizionale ad una intelligente non prevede costi eccessivi, infatti sia in termini economici che strutturali le spese da effettuare saranno poche.

Brevemente ecco quali sono i vantaggi principali di avere una smart home:

  • risparmio economico, puoi tagliare il costo della tua bolletta grazie al risparmio energetico e alle funzionalità degli smart devices. Controllo automatico, monitoraggio dei consumi e impostazioni personalizzate, ti permetteranno di tenere sotto controllo la tua bolletta energetica.
  • comodità, risparmiare tempo è un fattore importante, puoi farlo gestendo accessione e spegnimento di ogni elettrodomestico in casa, anche da remoto.
  • sicurezza, a differenza dei sistemi di sorveglianza tradizionali, con quelli smart puoi gestire da remoto e da smartphone, telecamere e antifurti ovunque tu sia.

Come avere una smart home?

Per rendere una casa smart è necessario avere una connessione Internet e possedere dispositivi che siano idonei alla rete.

Con gli smart device puoi gestire molte funzioni in maniera semplice e veloce come illuminazione, energia, climatizzazione e sicurezza.

Per questo motivo, puoi iniziare a rendere la tua abitazione smart acquistando questi dispositivi:

  • illuminazione intelligente, lampadine smart
  • prese smart
  • termostato o valvole termostatiche
  • sistemi di videosorveglianza
  • altoparlanti intelligenti
  • smart tv

Ricorda che la tecnologia e i dispositivi sono in continua evoluzione, per non sbagliare acquisto cerca di rimanere sempre aggiornato tramite blog e notizie di settore.

Per concludere, trovi aggiornamenti e informazioni utili sul temi energetici direttamente a questa pagina.

L’articolo Smart home e smart device: il giusto mix per il risparmio energetico proviene da Tra me & Tech.