Samsung Galaxy Watch4 Classic: la prova video
Samsung Galaxy Watch4 Classic: la prova video

Continuano le nostre prove prodotto, grazie a Ivan Paparella che questa volta ha testato il Samsung Galaxy Watch4 Classic. Uno smartwatch di cui abbiamo parlato in questo post e che punta decisamente sulla salute e sulla lunga durata. Ecco insomma il video della recesione.

Samsung Galaxy Watch4 Classic: la recensione video

Galaxy Watch4 è dotato del sensore BioActive, che vanta un design più piccolo e compatto, senza sacrificare la precisione nella misurazione. Questo nuovo sensore 3-in-1 utilizza un chip singolo per gestire tre sensori di salute: Analisi Ottica della Frequenza Cardiaca, Analisi Elettrica del Cuore e dell’Impedenza Bioelettrica. Così che gli utenti possono monitorare la pressione sanguigna, rilevare una fibrillazione atriale irregolare, misurare i livelli di ossigeno nel sangue e, per la prima volta, calcolare la composizione corporea.

Il nuovo strumento di misurazione della composizione corporea fornisce un approfondimento sulla salute e la forma fisica generale. Con misurazione di parametri chiave come la massa muscolare e scheletrica, il metabolismo basale, la percentuale di acqua e quella di grasso corporeo. Per controllare facilmente la propria composizione corporea dal proprio polso in circa 15 secondi, i sensori dello smartwatch cattureranno circa 2.400 valori.

Dipsonibilità e prezzo

Dotato della ghiera interattiva in acciaio inossidabile, Galaxy Watch4 Classic è disponibile a partire da 369 euro per le versioni Bluetooth e 419 euro per i modelli LTE.  Nelle varianti da 42mm e 46mm in tonalità Black e Silver.

L’articolo Samsung Galaxy Watch4 Classic: la prova video proviene da Tra me & Tech.