Niente più smartphone Xiaomi con il Mi: ecco l’11T e l’11T Pro
Niente più smartphone Xiaomi con il Mi: ecco l’11T e l’11T Pro

A 11 anni della sua fondazione, Xiaomi è diventato uno dei produttori di smartphone più importanti del mondo. Oltre alla linea principale, Xiaomi gestisce una serie di brand secondari, come ad esempio Redmi, recentemente trasformato in marchio a sé stante. Fino ad oggi i prodotti della linea principale sono arrivati con la denominazione “Mi”. Le cose però stanno per cambiare.

Xiaomi smartphone Mi 11T

Xioami abbandona la sigla Mi per i suoi smartphone

Questo nuova direzione è testimoniata dall’annuncio dello Xiaomi Mix 4: si può infatti già notare l’assenza della nomenclatura “Mi” dagli smartphone Xiaomi. Una dichiarazione ufficiale di Xiaomi ha rivelato che questa tendenza continuerà a partire da quest’anno.

“A partire dal terzo quadrimestre del 2021, i prodotti della serie “Mi” verranno rinominati “Xiaomi”. Questo cambiamento unificherà la nostra presenza globale ed eliminerà la differenza di percezione fra il brand e i prodotti. Con l’introduzione di questa nuova identità di brand, due serie distinte di prodotti siederanno sotto al brand madre.

I prodotti di Xiaomi rappresentano il pinnacolo della tecnologia e offrono un’esperienza Premium. I prodotti Redmi portano innovazione ad un prezzo molto più accessibile e sono mirati ad un pubblico più giovane. Questa differenza si esprime anche nei nostri nuovi loghi. La nuova denominazione per i prodotti – Xiaomi e Redmi – coinvolgerà nel tempo anche il nostro ecosistema e i prodotti dell’IoT”.

Il 15 settembre le prime novità senza Mi

Seguendo questa nuova direttiva, ecco che il 15 settembre compariranno i primo smartphoneXiaomi senza la dicitura Mi. Xiaomi 11T e 11T Pro sono già comparsi nei listini di un paio di rivenditori europei. Xiaomi 11T dovrebbe essere disponibile in configurazioni da 8+128  e 8+256 Gb, con un prezzo rispettivamente di 746 e 778 euro. Tre i colori: Moonlight White, Meteorite Grey e Celestial Blue.

Il modello base dovrebbe avere un chipset MediaTek (probabilmente il Dimensity 1200). Il modello base avrà una fotocamera principale da 64 megapixel, una ultra wide da 8 e una tele-macro cam 3x.

Lo Xiaomi 11T Pro invece dovrebbe essere disponibile nelle versioni da 8+128 e 8+256 Gb con prezzi di 896 e 929 euro. Questo modello offre la stessa scelta di colori ma avrà lo Snapdragon 888 della serie Mi 11 originale. Inoltre presenterà  la ricarica rapida cablata da 120W di Xiaomi.  Entrambi i modelli manterranno i display AMOLED a 120 Hz della serie originale.

L’articolo Niente più smartphone Xiaomi con il Mi: ecco l’11T e l’11T Pro proviene da Tra me & Tech.