Vodafone Curve

Vodafone lancia un nuovo prodotto connesso della gamma di dispositivi Smart Tech. Si tratta del nuovo Curve Bike light & GPS tracker con smart sim e luce integrata che svolge il doppio compito di aumentare la sicurezza dei ciclisti e di proteggere la bicicletta grazie a una sirena integrata. Vediamolo più in dettaglio.

Curve: cos’è e cosa fa.

Vodafone Curve Bike nelle forme è assimilabile a un moderno fanalino posteriore da fissare sul canotto della sella mediante un sistema di aggancio con bullone di sicurezza. Una volta posizionato, è questione di pochi istanti, Curve è pronto per seguirvi ovunque (è certificato IP67 contro infiltrazioni di polvere e acqua) per aumentare la vostra sicurezza in strada e per proteggere la vostra bici.

Innanzitutto, grazie alla luce Led posteriore da 40 lumen, Vodafone Curve Bike traker aumenta la vostra visibilità in strada. Sono presenti anche due led laterali per avvisare della vostra presenza i veicoli che sopraggiungono lateralmente. Sono tre le modalità in cui potrete impostare il Led posteriore: luce continua, lampeggiante o pulsante. In caso di brusca frenata, grazie dell’accelerometro integrato, Curve emette rapidi lampeggi per avvisare i veicoli che vi seguono.

Il sensore di movimento è poi in grado di rilevare eventuali impatti e cadute per avvisare in automatico – nel caso non torniate in sella – i contatti da voi preselezionati attraverso un Sms, una notifica push o una telefonata e fornire loro le vostre coordinate. Non è tutto, la combinazione di Gps, sirena e accelerometro consente a Curve Bike di trasformarsi all’occorrenza in un efficace sistema di allarme. Se la bici viene spostata, il dispositivo non solo fa suonare la sirena antifurto (107 db di volume) ma inizia tracciare in tempo reale la posizione della bicicletta in modo che possiate ritrovarla o, meglio, fornire informazioni puntuali alle forze dell’ordine. Per attivare l’antifurto è sufficiente staccare il modulo con il led integrato, elemento di Curve Bike ne consente anche la ricarica mediante presa Usb Type-C.

Il Gps è torna utile inoltre per mappare i vostri percorsi, durante gli spostamenti, per consentirvi poi di visualizzarli sull’app dedicata Vodafone Smart. Quest’ultima consente anche di gestire tutte le funzioni e le modalità di Curve Bike da remoto e di visualizzare lo stato della batteria (l’autonomia dichiarata è di 4,5 giorni in standby e fino a 7,5 ore da acceso). Questo è possibile grazie alla presenza nel dispositivo di una Smart Sim che gli consente, in oltre 100 Paesi al mondo, di restare sempre connesso alla rete mobile di Vodafone per poter mettere a disposizione i servizi di tracciamento e comunicazione. Per questo, oltre al costo del dispositivo di 139 euro, è necessaria la sottoscrizione di un piano di abbonamento dal canone di 2,99 euro mensili.

In confezione

In confezione l’utente troverà oltre a Curve Bike light & GPS tracker, 2 cavetti di ricarica, 5 adattatori in gomma per il canotto della sella, un tappo di copertura da applicare quando si toglie l’elemento con il led, una vite di sicurezza e l’apposito cacciavite. Per ulteriori dettagli e per acquistare Vodafone Curve, potete recarvi a questa pagina del sito Web del gestore.

L’articolo Vodafone Curve Bike lo smart led per la bicicletta sembra essere il primo su Cellulare Magazine.