Xiaomi presenta Mi 11 Lite, Mi 11 Lite 5G, Mi 11i e Mi 11 Ultra
Xiaomi MI 11

Xiaomi amplia la propria gamma di prodotti completando l’offerta della sua line-up top di gamma, quella della famiglia Mi 11. Lo fa presentando ufficialmente i modelli Mi 11 Lite, Mi 11 Lite 5G, Mi 11i e Mi 11 Ultra, che si aggiungono al Mi11 già in vendita. Ma andiamo per ordine e analizziamo tutte le novità presentate questo pomeriggio dal produttore cinese.

Mi 11 Lite e MI 11 Lite 5G

Mi 11 Lite e Mi 11 Lite 5G offrono un display FLAT AMOLED da 6,55″ con supporto TrueColor a 10 bit e risoluzione Full HD+ con refresh rate a 90Hz e touch sampling a 240Hz.

I dispositivi sono dotati di una tripla fotocamera posteriore da 64+8+5 Megapixel: l’ottica principale è da 64 Megapixel con un sensore da 1/1.97″, a cui si aggiunge un sensore ultra-wide angle da 8 Megapixel e un telemacro da 5 Megapixel. Nella parte frontale, invece, c’è un obiettivo da 16 Megapixel (per il Mi 11 Lite) e da 32 Megapixel (per il Mi 11 Lite 5G) dedicato ai selfie.

Sia la fotocamera grandangolare sia la fotocamera frontalesono state ottimizzate per lavorare bene in modalità notturna anche in condizioni di scarsa luminosità. Le fotocamere sono potenziate da una selezione di nuove modalità video e filtri che consentono a chiunque di realizzare facilmente filmati di livello cinematografico.

Entrambi i telefono sono mossi da processori Qualcomm: il Mi 11 Lite 5G monta lo Snapdragon 780G con processo a 5nm e tecnologia LiquidCool mentre Mi 11 Lite è animato dallo Snapdragon 732G con processo a 8nm.

Equipaggiati di una batteria da 4.250mAh, 33W di ricarica rapida e caricatore da 33W incluso in confezione, Mi 11 Lite 5G e Mi 11 Lite assicurano fino a due giorni di autonomia.

Mi 11 Lite 5G e Mi 11 Lite puntano su colorazione vivaci e brillanti tra cui Truffle Black, Mint Green e Citrus Yellow, mentre Mi 11 Lite si propone sul mercato in Boba Black, Bubblegum Blue e Peach Pink.

al momento non disponiamo ancora dei prezzi definitivi con cui i telefoni saranno venduti in Italia, ma possiamo avere un’idea citando i prezzi “global” annunciati durante l’evento. Mi 11 Lite nella versione 6+64 GB avrà un costo di 299 euro, mentre la versione 5G partirà da 369 euro (6+128 GB).

Mi 11i

Mi 11i può contare sulla piattaforma top di gamma di Qualcomm e cioé sul processore Snapdrago 888 e su una evoluta capacità di storare che prevede Ram LPDDR5 e memoria flash UFS 3.1.

Lo smartphone offre un display Samsung E4 FLAT AMOLED da 6.67″, ha un body in vetro con uno spessore di 7,8 mm. Ci sono HDR10+, il refresh rate a 120Hz e touch sampling a 360Hz, così come i doppi speaker e il Dolby Atmos.

Mi 11i è dotato di una tripla fotocamera principale da 108 Megapixel con tecnologia Dual Native ISO, una fotocamera da 8 Megapixelcon ultra-wide-angle da 119° e una telemacro da 5 Megapixel con lunghezza focale equivalente a 50mm. C’è inoltre una fotocamera frontale da 20 Megapixel. Mi 11i adotta una configurazione a triplo microfono, consentendo anche l’Audio Zoom. Cattura chiaramente l’audio di scene lontane semplicemente zoomando su un soggetto con la fotocamera. Il registra video in 8K e dispone della modalità Ultra Night Video che permette di girare video di qualità anche di notte.

La batteria da 4.520mAh, con supporto per la ricarica rapida da 33W e caricatore incluso in confezione, garantisce una completa autonomia per tutta la giornata. Mi 11i supporta inoltre il Wi-Fi 6 di ultima generazione.

Mi 11i sarà disponibile in tre colori: Celestial Silver, Frosty White e Cosmic Black. Il prezzo (sempre nella versione global) partirà da 649 euro nella versione con 6+128 GB di memoria.

Mi 11 Ultra

Mi 11 Ultra rappresenta l’assoluto top di gamma della serie Mi 11 e rappresenta un ulteriore importante passo avanti nell’evoluzione delle fotocamere degli smartphone.

Xiaomi lo definisce come «un vero e proprio studio cinematografico tascabile» e, in effetti, le caratteristiche tecniche del suo comparto imaging sono super raffinate. Gli obiettivi sono quattro, da 50+48+48+20 Megapixel.

La fotocamera principale da 50 Megapixel utilizza il più potente sensore per smartphone attualmente sul mercato, il GN2 di Samsung che è il primo a raggiungere 1/1.12″ di dimensioni e che è in grado di elaborare degli sbalorditivi 4-in-1 2.8μm Super Pixel. Mi 11 Ultra è anche il primo smartphone Xiaomi ad adottare un sistema di messa a fuoco laser Time-of-Flight a più punti e che dispone di un’accurata mappa di profondità a 64 zone, permettendo così di mettere a fuoco più velocemente, più accuratamente e con un campo visivo più ampio. Inoltre, alimentato dall’algoritmo per la fotografia notturna di Xiaomi, è in grado di catturare immagini luminose e dettagliate con appena 0,02 lux di luce.

Mi 11 Ultra è dotato di una lente periscopica da 48 Megapixel con zoom ottico 5x capace anche di zoom ibrido 10x e zoom digitale 120x e di una ultra-grandangolare da 48 Megapixel, com sensore Sony IMX586 che permette di catturare un campo visivo di 128°. Tutti gli obiettivi del telefono supportano video 8K a 24fps.

Mi 11 Ultra è dotato di un display quad-curved WQHD+ Samsung AMOLED E4 da 6,81″ a 120Hz. Il display offre 1.700 nit di luminosità di picco e può riprodurre 1,07 miliardi di colori. Una risoluzione pari a 3200 x 1440, un refresh rate a 120Hz e un touch sampling a 480Hz si combinano invece per creare un display ultra fluido. Mi 11 Ultra dispone anche di un innovativo display AMOLED posteriore da 1.1” che funge da display always-on, finestra di notifica e specchio per i selfie in anteprima.

Il dispositivo è dotato di doppio speaker e vanta una collaborazione con Harman Kardon, iniziata con Mi 11, per garantire un suono cristallino tanto quanto l’immagine sul display.

Lo smartphone è mosso dal processore Qualcomm Snapdrago 888, offre una combinazione di memoria LPDDR5 + UFS 3.1 ed è dotato di una ricarica turbo da 67W (caricatore incluso in confezione) cablata e wireless capace di caricare la batteria da 5.000mAh di Mi 11 Ultra al 100% in soli 36 minuti. 

Mi 11 Ultra è dotato di una tecnologia di supercarica a 6x sviluppata da Xiaomi, di un nuovissimo circuito integrato di ricarica wireless a 30V e di una tecnologia di controllo della corrente a più livelli che consente un aumento del 10% della velocità di ricarica. La batteria di Mi 11 Ultra è costruita con un nuovo tipo di materiale innovativo: nano catodi di ossido di silicio di seconda generazione. Questo materiale possiede dieci volte la capacità di stoccaggio degli ioni di litio dei tradizionali catodi di grafite, aumentando la densità di energia e risolvendo efficacemente i problemi con i circuiti lunghi. 

Con Mi 11 Ultra debutta anche la nuova tecnologia di raffreddamento trifase di Xiaomi, che sostituisce l’originale copertura in gel termico del processore con un materiale macromolecolare a cambiamento di fase che vanta una maggiore efficienza e migliori proprietà avvolgenti, aumentando le prestazioni di conducibilità termica del 100%.

Infine, Mi 11 Ultra offre la certificazione alla polvere e all’acqua IP68 e utilizza una valvola a pressione ad alta permeabilità. Mi 11 Ultra è realizzato con il dorso in ceramica – nelle colorazioni Ceramic White e Ceramic Black – che conferisce una sensazione premium e davvero molto piacevole al tatto.

Infine il prezzo (al momento sempre per il mercato global): 1.199 euro nella versione da 12GB+256GB.

Nelle prossime ore saranno annunciati anche i prezzi per il mercato italiano.

L’articolo Xiaomi presenta Mi 11 Lite, Mi 11 Lite 5G, Mi 11i e Mi 11 Ultra sembra essere il primo su Cellulare Magazine.