Il nuovo monitor di Philips Monitors B Line
Philips evid

MMD ha annunciato il nuovo monitor Philips 242B1G (23.8″ / 60.5 cm diag.). Progettato per una produttività sostenibile e rivolto a tutti i professionisti attenti all’ambiente.

Philips 1

Il monitor “green” di Philips

Il nuovo Philips 242B1G offre un notevole risparmio energetico grazie a un design super efficiente dal punto di vista energetico. Che rende questo modello perfetto anche per i set-up complessi. Più specificatamente, la sua efficienza dal punto di vista energetico utilizza la nuova tecnologia di retroilluminazione a LED. Che mantiene stabili luminosità e colore utilizzando significativamente meno energia. Il monitor è inoltre dotato di una serie di altre tecnologie di risparmio energetico, come il PowerSensor, il LightSensor e l’interruttore di alimentazione da 0 watt.

PowerSensor rileva la presenza o l’assenza dell’utente tramite segnali infrarossi innocui e riduce automaticamente la luminosità del monitor di conseguenza. Contribuendo a risparmiare fino all’80% dei costi energetici. La tecnologia LightSensor percepisce la luce ambientale e regola la luminosità dello schermo di conseguenza. Un’altra caratteristica importante che rende questo monitor particolarmente efficace per ridurre la carbon footprint degli utenti è lo Zero Power Switch. Con il semplice tocco dell’interruttore rigido da 0 watt, gli utenti possono tagliare completamente il monitor dall’alimentazione CA, con un consumo energetico pari a zero.

Green dentro e fuori

Le persone davvero eco-consapevoli sanno che è necessario usare materiali eco-compatibili e sostenibili per ridurre efficacemente la propria impronta di carbonio e promuovere un consumo davvero circolare. Questo modello è la scelta ideale. Composto per l’85% da plastica riciclata post-consumo e dotato di un bordo certificato TCO, il Philips 242B1G è completamente privo di sostanze nocive come mercurio, alogeno (per ridurre al minimo l’impatto ambientale) e PVC/BFR. Inoltre, tutti i materiali di imballaggio di questo modello sono riciclati al 100% e soddisfano i principali standard internazionali come EnergyStar 8.0, EPEAT e RoHS.

Visualizzazione confortevole

Il Philips 242B1G è attrezzato per soddisfare uno standard di produttività altamente confortevole. Ecco perché è dotato della tecnologia IPS che garantisce colori brillanti e immagini nitide, perfetta per numerose attività, dal fotoritocco alla navigazione web alle applicazioni professionali che necessitano di precisione del colore e luminosità costante. I display IPS utilizzano anche una tecnologia avanzata che fornisce angoli di visualizzazione extra-ampi di 178/178 gradi, particolarmente utili quando si lavora in team.

Per il comfort degli utenti, in particolare per coloro che trascorrono molte ore davanti al monitor, questo modello include tre funzioni specificatamente pensate per la loro vista e per ridurre al minimo l’affaticamento degli occhi. La funzione LowBlueMode riduce la dannosa luce blu a onde corte, FlickerFree regola la luminosità e riduce lo sfarfallio per una visualizzazione più confortevole e EasyRead completa l’offerta per un’esperienza di lettura simile alla carta.

Il monitor Philips 242B1G è disponibile al prezzo consigliato di 209 euro.

Per avere ulteriori informazioni: https://www.philips.co.uk/c-m-pc/monitors

A proposito di Philips Monitors B Line, qui abbiamo presentato il modello 243B1JH.

L’articolo Il nuovo monitor di Philips Monitors B Line proviene da Tra me & Tech.