La gamma di Philips TV per il 2021
Philips evid

Nuovi formati di OLED XXL, tecnologia MiniLED, P5 AI di quinta generazione, HDMI 2.1 sono le principali novità della gamma Philips TV per il 2021.

Philips 1

Philips OLED 806/856

Il TV Philips 800 OLED punta a introdurre miglioramenti a livello di performance, tra cui il processore P5 AI di 5ª generazione.

Il P5 AI di 5ª generazione aggiunge alle 5 categorie AI, una nuova modalità di rilevamento e incorpora anche il sensore luminoso per assicurare che il contrasto per contenuti SD o HDR sia sempre ottimale rispetto al livello di luce nell’ambiente. Oltre alla compatibilità con HLG, HDR10 e HDR10+ l’806/856 supporta anche l’HDR10+ Adaptive che combina i metadati dinamici di HDR10+ con informazioni real-time sulla luce dell’ambiente.

La versione 2021 dell’806/856 beneficia dell’esclusiva tecnologia Philips anti-burn-in creata espressamente per proteggere gli schermi OLED. Sia l’OLED806 che l’OLED856 condividono lo stesso design ultra sottile, l’assenza di cornice e un profilo in metallo che crea un tutt’uno con Ambilight su 4 lati offrendo un’esperienza di visione totalmente immersiva.

L’OLED806 ha due piedini in metallo mentre l’OLED856 è stabilizzato da un’elegante barra a V in metallo cromato scuro. L’HDMI 2.1 è incluso con e-Arc, VRR per sorgenti 4K da 40Hz a 120Hz ad un’incredibile larghezza di banda di 48Gbps (444, 12 bit), FreeSync Premium Pro e la modalità Auto Game sono aggiunte alla modalità Auto-Low-Latency già presente nei TV 2020.

I nuovi TV OLED montano un potente sistema audio da 50W 2.1 con driver dedicato per bassi con triple ring posto sul retro, supportato da 4 radiatori passivi. I TV offrono inoltre la connettività wireless DTS Play-Fi per un audio multi room facile da usare e ad alta definizione.

La gestione smart avviene tramite l’ultima versione Android 10 TV OS che offre una nuova interfaccia intuitiva e Google Assistant integrato e la compatibilità con Works with Alexa. Entrambi i TV offrono il telecomando premium con eleganti tasti a filo retroilluminati e con finiture in metallo.

Philips 9636 Premium MiniLED TV

Il 9636 combina la retroilluminazione con local dimming insieme alla tecnologia Philips Micro Dimming Premium per creare neri profondi a livello locale e con una luminosità di picco da 2000 nits.

La riproduzione del colore è di grande effetto grazie al pannello ad alta qualità VA con un ampio angolo di visuale e una vasta gamma colori 95% DCI-P3. Il 9636 usa il nuovo P5 AI di 5ª generazione arricchito con Film Detection e sensore di luminosità intelligente integrato per una qualità d’immagine da vero leader di mercato.

L’HDMI 2.1 è incluso con e-Arc, VRR per sorgenti 4K da 40Hz a 120Hz ad un’incredibile larghezza di banda di 48Gbps (444, 12 bit), FreeSync Premium Pro e la modalità Auto Game sono aggiunte alla modalità Auto-Low-Latency già presente nei TV 2020.

In aggiunta alla compatibilità con HLG, HDR10 e HDR10+ il 9636 supporta anche HDR10+ Adaptive che combina i metadati dinamici di HDR10+ con informazioni real-time sulla luce dell’ambiente per permettere un’ottimizzazione automatica dei livelli di luminosità in base alla visione scena per scena.

Il suono è spettacolare e si distingue grazie all’inclusione di un multi speaker 3.1.2 Bowers & Wilkins per veri audiofili che combina gli speaker Dolby Atmos Elevation con l’esclusiva tecnologia Tweeter-on-Top. Il sistema di speaker funziona anche da supporto da tavolo – il TV può anche essere montato a parete – con una singola e rigida barra di collegamento nella versione da 65” e due barre di collegamento nel modello da 75”.

Il TV super-sottile include un profilo minimal in metallo che crea una soluzione di continuità con l’Ambilight su quattro lati. Anche il sistema audio utilizza materiali naturali con il tessuto Kvadrat acusticamente trasparente e una griglia a micro maglia.

Il 9636 include anche la compatibilità DTS Play-Fi per un audio multi-room ad alta definizione.

L’articolo La gamma di Philips TV per il 2021 proviene da Tra me & Tech.