oppo watc

Oppo Watch, il primo smartwatch di Oppo già presentato per il mercato cinese, arriverà in Italia ad autunno. Ad annunciarlo ufficialmente è stata la casa cinese con un comunicato stampa.

Al momento non si conosce ancora il prezzo del nuovo orologio, animato dal sistema operativo Wear OS di Google, che sarà disponibile in due versioni: con cassa da 41 mm (nei colori Black e Pink) e con cassa da 46 mm (in black).

Fra le principali funzioni di Oppo Watch ci sono il monitoraggio della frequenza cardiaca e del sonno, un display Amoled da 1,91″ con una luminosità di 500 nit e a una densità di pixel pari a 326 ppi con risoluzione di 402×476 pixel.

Dal punto di vista della salute e del fitness, l’orologio è in grado di monitorare diversi tipi di corsa come quella fitness e per il consumo di grassi, la camminata all’aperto, il ciclismo e il nuoto.

Ci sono cinque sensori di rilevamento dell’esercizio, oltre al Gps (e al Glonass), che rendono il Watch di Oppo un ottimo compagno di allenamento, in grado di tracciare con precisione tutti parametri fisici.

Infine, è stata integrata l’applicazione HeyTap Health che consente di fotografare un vestito, e, tramite l’imaging AI, generare un quadrante complementare al look scelto dall’utente.

Per quanto riguarda la durata della batteria, un cavallo di battaglia per Oppo, il Watch promette circa 36 ore di carica, ma è presente la ricarica Flash VOOC Watch VOOCche fornisce 16 ore di energia a partire da una carica di soli 15 minuti.

L’articolo OPPO Watch arriva in Italia ad autunno sembra essere il primo su Cellulare Magazine.